La Quarta Edizione

Celebrities in Venice è – ormai da quattro anni – il party più atteso e più chiacchierato del carnevale veneziano.
Realizzato per la prima volta nel 2017 nella ex Chiesa di Santa Marta ha raggiunto il successo (e il sold out) fin dalla prima edizione grazie al suo format nuovo ed esclusivo.
Si tratta di un evento privato in cui ogni ospite interpreta una star calandosi nei panni del personaggio per tutta la sera e senza possibilità di incontrare dei doppioni.
La data fissata per questo carnevale è il 14 Febbraio.
Consulta la lista delle Celebrities disponibili: QUI

La Festa

Una notte tutta da ballare con DJ Spiller, The Obscure Music Club e altri guests ad incendiare il dancefloor, la consegna degli awards ai migliori costumi, due bar, il photoboot e l’atmosfera che solo il pregio dell’Abbazia (ex chiesa ora sconsacrata), l’unicità dell’evento, l’attenzione ai dettagli e gli allestimenti creati per la serata possono regalare.

Il Red Carpet

Una volta scelto il nome da interpretare e ottenuto l’esclusivo invito alla serata la “star” accederà alla location come ad ogni gran galà che si rispetti: percorrendo il red carpet, prestandosi ai flash dei fotografi e salutando la folla e il presentatore che
commenterà l’arrivo dei divi e il look scelto per la serata.
Il red carpet è un momento molto importante dell’evento, allestito nel bellissimo Campo De l’Abazia davanti all’ingresso della festa. A presentare le celebrities e intrattenere il pubblico del red carpet quest’anno torna la “Iena” Nicolò Torielli.

I Social

La resa sui social è ovviamente esilarante a partire dalla conferma della partecipazione delle star passando alla diretta dell’evento, la cronaca del presentatore e per finire il report fotografico della serata e dei vip immortalati sul fondale del red carpet con il logo di Celebrities in Venice e dei suoi sponsor.

Non mancano i repost da parte delle “vere” celebrities divertite dai loro sosia (come nel caso della Ferragni, qui accanto), le dirette improvvisate da parte dei partecipanti e tutto quel che può succedere: l’anno scorso Francesco Mandelli si è divertito a improvvisare un battibecco con degli ospiti vestiti da Dark Polo Gang
creando molta curiosità tra i suoi tanti follower.
Da seguire con l’hashtag dell’evento anche i tanti post e stories degli invitati.

La Location

Celebrities in Venice ha luogo nel centro storico di Venezia, vero cuore del carnevale, quest’anno nella Chiesetta dell’Abbazia della Misericordia a 15 minuti da Piazzale Roma e a due passi dalla Fondamenta della Misericordia, zona di bacari e ristoranti animatissimi a orario aperitivo e cena.

La piazzetta esterna “Campo de l’Abazia” è la cornice perfetta per il nostro red carpet e l’arcata principale della chiesa fondata nel 939, con i suoi 5 imponenti altari sposa a pieno l’atmosfera epica dell’evento.

Chapel Club

La cappella all’ingresso della Chiesetta viene chiamata “Chapel Club” ed è solitamente adibita a Premium Bar.
Offre un ambiente dall’atmosfera accogliente con un bellissimo pavimento a quadri e il grande altare che veglia sulla sala; uno spazio lounge dove bere un ottimo cocktail e godersi una pausa dai balli e dalla musica dell’arcata centrale.

L’organizzazione

Un format ideato da Dj Spiller e Ridu (Crocodiles in Venice) e dal collettivo Do Not Friday Venezia che insieme ne curano ogni aspetto: organizzazione, logistica, direzione artistica, guest list e location.

Una collaborazione già rodata ed efficace quella tra Crocodiles in Venice che ormai da anni si pregia di portare il divertimento nelle più pittoresche location lagunari e DoNotFriday che è un punto di riferimento per i giovani di tutto il territorio metropolitano.